Home arrow Educazione pre e post natale arrow L'allattamento al seno: Suggerimenti per un buon inizio del Dott. Jack Newman
L'allattamento al seno: Suggerimenti per un buon inizio del Dott. Jack Newman
sabato 27 novembre 2010

 Titolo originale: "Breastfeeding - Starting out right"

L'allattamento al seno è un modo naturale e fisiologico di nutrire sia neonati che bambini piccoli, e il latte umano è latte prodotto in modo specifico per il piccolo dell'uomo. Il latte artificiale che viene prodotto con latte di mucca oppure con fagioli di soia (la maggior parte dei tipi di latte in polvere, anche quelli "speciali") è solo vagamente simile al latte umano e la pubblicità che afferma il contrario è fuorviante. L'allattamento al seno dovrebbe essere facile e senza problemi per la maggior parte delle madri. Una buona partenza aiuta ad assicurare che l'allattamento materno sia un'esperienza felice per entrambi, madre e bambino.

La grande maggioranza delle madri è perfettamente in grado di allattare i propri bambini esclusivamente al seno per ca. sei mesi poiché la maggior parte di esse produce latte in abbondanza. Sfortunatamente negli ospedali predominano ancora modalità superate che si basano sull'allattamento artificiale e che rendono a madri e bambini l'allattamento materno difficile, o addirittura impossibile. Un buon inizio può essere cruciale per un allattamento pienamente riuscito. Tante madri e bambini riescono comunque a superare con successo anche una pessima partenza.

Il segreto per un buon allattamento è di attaccare il bambino al seno in modo corretto. Un bambino che viene attaccato bene alla mammella riesce a ricevere bene il latte. Un bambino che è attaccato male alla mammella trova difficoltà a ricevere il latte, specialmente se la produzione è bassa. Un bambino che viene attaccato al seno in modo improprio, è simile ad uno che viene allattato al biberon con una tettarella che ha il foro troppo piccolo - la bottiglia è piena di latte ma il neonato ne riceve poco.

Inoltre, quando il bambino viene attaccato male alla mammella può causare dolori ai capezzoli. Se non riceve bene il latte, di solito sta al seno a lungo, con la conseguenza che il dolore aumenta. Sfortunatamente chiunque può dire che il bambino è attaccato bene, anche se in realtà non lo è. Troppe persone che dovrebbero saperlo meglio semplicemente non riescono a riconoscere quando un bambino è attaccato bene al seno.

Ecco alcuni accorgimenti che facilitano l'allattamento al seno:

·        Attaccare il bambino bene alla mammella è cruciale per il successo. Questa è la chiave per un allattamento riuscito. Sfortunatamente troppe madri vengono aiutate da persone che non sanno quando un bambino è attaccato bene alla mammella e quando invece non lo è. Se qualcuno dice che il bambino di due giorni è attaccato bene anche se si sente dolore ai capezzoli, meglio essere scettiche e chiedere il parere di una persona competente. Prima di lasciare l'ospedale qualcuno dovrebbe controllare se il bambino si attacca bene alla mammella e che stia effettivamente prendendo il latte e dovrebbe spiegare come si capisce quando il bambino stia realmente bevendo al seno (tipo di suzione "bocca aperta - pausa - bocca chiusa"). Vedi anche il sito http://www.drjacknewman.com dove si possono vedere dei video che dimostrano come attaccare il bambino alla mammella. Se si lascia l'ospedale senza sapere queste cose, sarà bene documentarsi per tempo. Vedi il foglio "When Latching" (ancora da tradurre). A volte il personale dell'ospedale dirà alle mamme che se l'allattamento fa male, il bambino non è attaccato bene (normalmente è proprio così), e consigliano di staccare il bambino e riattaccarlo meglio. Questa non è una buona idea. Di solito il dolore diminuisce durante la poppata e sarebbe meglio aspettare con la correzione del modo in cui si attacca il bambino alla mammella quando si cambia seno oppure alla prossima poppata. Togliere il bambino dal seno e tentare diverse volte di attaccarlo meglio fa solo aumentare il dolore e peggiorare i danni al capezzolo.

·        Il neonato dovrebbe essere messo al seno subito dopo la nascita. La maggioranza dei neonati può essere attaccata al seno già dai primi minuti dopo la nascita. Infatti le ricerche hanno dimostrato che se si da al neonato di pochi minuti di vita la possibilità, questo si muove da solo dall'addome della madre fino a raggiungere il seno e comincia a succhiare senza l'aiuto di nessuno. Questo processo può durare un'ora o più, ma si dovrebbe concedere alla madre e al neonato questa possibilità per conoscersi a vicenda. I neonati ai quali viene permesso di attaccarsi da soli alla mammella, rischiano molto meno di avere più tardi dei problemi con l'allattamento. Questo processo non richiede nessuno sforzo da parte della madre e la scusa che non può essere fatto perché la madre è stanca dopo il parto, è puro e semplice nonsense. Per inciso, studi hanno provato che il contatto pelle a pelle fra madre e bambino, tiene il neonato così caldo come lo farebbe una culla termica. Vedi "skin to skin contact" (ancora da tradurre).

·        La madre e il neonato dovrebbero stare nella stessa stanza. Non c'è assolutamente nessuna ragione medica perché madri e neonati sani dovrebbero essere separati l'uno dall'altro, neanche per brevi periodi. Le strutture sanitarie che per routine separano le madri dai neonati dopo la nascita, sono indietro di anni, e il motivo di questa separazione spesso è far capire chi domina (l'ospedale) e chi no (i genitori). Spesso vengono dati dei falsi motivi per la separazione. Un esempio è che il bambino ha evacuato meconio prima della nascita. Un bambino che ha evacuato meconio e che pochi minuti dopo la nascita sta bene, sarà sano e non avrà bisogno di stare per diverse ore nella culla termica "in osservazione". Non esistono prove che le madri che vengono separate dai loro neonati godano di più riposo. Al contrario, sono più riposate e meno stressate quando sono con i loro bambini. Madri e bambini imparano a dormire con lo stesso ritmo. Perciò quando il bambino si sveglia per la poppata, anche la madre comincia a svegliarsi naturalmente. Questo non è così faticoso per le madri come venire svegliate da un sonno profondo, come spesso succede se il neonato, quando si sveglia, si trova da un'altra parte. Se si fa vedere alla mamma come allattare il bambino mentre entrambi sono sdraiati potrà riposare meglio. Molto tempo prima di cominciare a piangere, il neonato fa capire che è pronto per la poppata. Il suo respiro potrà cambiare, per esempio. Oppure potrà cominciare a stirarsi. La madre, essendo nella fase di sonno leggero, si sveglia, il suo latte comincia a scendere e il bambino, essendo calmo, è contento di poppare. Un bambino che ha dovuto piangere per un po' di tempo prima di essere messo al seno potrà rifiutare di attaccarsi anche se è affamato. Le madri e i neonati dovrebbero essere incoraggiate a dormire uno accanto all'altro nell'ospedale. Questo è per la madre un ottimo modo di riposare mentre il bambino poppa. Allattare al seno dovrebbe essere rilassante, non stressante.

·        Non si dovrebbero dare dei capezzoli artificiali al neonato. Sembrano esserci delle controversie se la confusione "da tettarella" esista oppure no. I neonati acquisiranno qualsiasi metodo che li fa sperimentare una rapida fuoriuscita di liquidi e potranno rifiutare altri che non gli fanno prendere il latte facilmente. Perciò nei primi giorni, quando la madre sta producendo soltanto piccole quantità di latte (come vuole la natura), e al bambino viene dato un biberon (come vuole la natura?) dal quale riceve un liquido in modo rapido, tenderà a preferire il metodo con cui riceve il liquido più rapidamente. Non c'è bisogno di essere un grande scienziato per capire questa cosa, ma nonostante questo, molti operatori sanitari, che si presume dovrebbero essere di aiuto, sembrano non essere in grado di capirlo. La confusione "da tettarella" non comporta soltanto il rifiuto del seno da parte del bambino, ma c'è il rischio che questo poi non riesca ad attaccarsi così bene alla mammella come dovrebbe, e di conseguenza, non riceva abbastanza latte o possa causare alla madre dolore ai capezzoli. Soltanto perché il bambino "accetta entrambi" non significa che il biberon non abbia un effetto negativo. Siccome oggi sono disponibili dei metodi alternativi, se un bambino ha bisogno di ricevere delle aggiunte, perché si dovrebbe usare un capezzolo artificiale? (Vedi: "L'uso del dispositivo per l'allattamento supplementare" e "L'allattamento cosiddetto al dito")

·        Nessuna limitazione nella frequenza e nella durata delle poppate. Un neonato che poppa bene non starà al seno per ore ad ogni poppata. Perciò, se questo è il caso, normalmente significa che non è attaccato bene alla mammella e quindi non riceve tutto il latte disponibile. Sarà bene cercare come migliorare il modo in cui il bambino poppa e spremere la mammella per fargli ricevere più latte (vedi: "La spremitura manuale del seno"). La tecnica della compressione della mammella funziona molto bene nei primi giorni dopo la nascita per far scendere bene il colostro. Questo aiuterà, non il succhiotto, non il biberon, né portare il bambino alla nursery.

·        Supplementi di acqua, glucosio oppure latte artificiale raramente sono necessari. Nella maggioranza dei casi, le aggiunte potrebbero essere evitate, se il bambino venisse attaccato alla mammella in modo corretto per fargli ricevere tutto il latte disponibile. Se qualcuno dice che è necessario dare un'aggiunta senza aver osservato una poppata, rivolgersi a qualcuno che se ne intende. In rari casi è necessario dare un'aggiunta, ciò normalmente viene invece suggerito per convenienza dello staff dell'ospedale. Se un'aggiunta è necessaria, questa dovrebbe essere data con un dispositivo per l'allattamento supplementare (vedi: "L'uso del dispositivo per l'allattamento supplementare"), non con la tazza, né con il metodo chiamato "finger feeding" né con una siringa né con un biberon. Il migliore supplemento è il colostro. Potrà essere mescolato con 5% di glucosio, se all'inizio non si è in grado di tirare tanto latte. Il latte artificiale non è quasi mai necessario nei primi giorni di vita.

·        Attaccare il bambino bene alla mammella è cruciale per il successo. Questa è la chiave per un allattamento riuscito. Sfortunatamente troppe madri vengono aiutate da persone che non sanno quando un bambino è attaccato bene alla mammella e quando invece non lo è. Se qualcuno dice che il bambino di due giorni è attaccato bene anche se si sente dolore ai capezzoli, meglio essere scettiche e chiedere il parere di una persona competente. Prima di lasciare l'ospedale qualcuno dovrebbe controllare se il bambino si attacca bene alla mammella e che stia effettivamente prendendo il latte e dovrebbe spiegare come si capisce quando il bambino stia realmente bevendo al seno (tipo di suzione "bocca aperta - pausa - bocca chiusa"). Se si lascia l'ospedale senza sapere queste cose, sarà bene documentarsi per tempo.

·        Campioni gratuiti di latte artificiale e depliant di ditte produttrici di latte in polvere non sono regali. C'è soltanto un motivo per questi "regali", cioè cercare di fare usare il latte artificiale. E' un modo di fare marketing molto efficace, ma molto poco etico. Se lo si riceve da un operatore sanitario dovrebbero venire dei dubbi sulle sue conoscenze riguardo l'allattamento materno e il suo impegno di promuoverlo. "Ma io ho bisogno del latte artificiale perché il bambino non prende abbastanza del mio!". Può darsi, ma, più probabilmente non si è avuto un aiuto appropriato e il bambino semplicemente  non riesce a prendere il latte per bene. Nel caso che si ha veramente bisogno di latte artificiale, nessuno dovrebbe suggerire una particolare marca o dare campioni gratuiti. Cercare un aiuto competente. I campioni di latte artificiale non sono un aiuto.

In alcune circostanze potrà essere impossibile cominciare presto con l'allattamento al seno. Comunque la maggior parte dei motivi medici (medicazione della madre, per esempio) non sono veri motivi per cessare o rimandare l'allattamento e si ricevono delle informazioni sbagliate. Cercare aiuto competente. I prematuri possono cominciare a prendere il seno molto prima di quanto non si usi in tanti reparti. Infatti gli studi indicano ora in modo abbastanza definitivo che per i prematuri è più facile poppare al seno che dal biberon. Sfortunatamente troppi operatori sanitari che hanno a che fare con dei prematuri sembrano non essere informati di questo.

Ultimo aggiornamento: Gennaio 2005

Copyright by Jack Newman MD FRCPC

Traduzione: Ulrike Schmidleithner


Può essere stampato per uso personale oppure per scopi educativi senza ulteriore permesso; Per l'utilizzo in altre pubblicazioni si contatti l'autore via e-mail: drjacknewman@sympatico.ca

Indirizzo web di questa pagina: http://www.allattiamo.it/jninizio.htm

 

 

 
englishitalian

Login Form






Password dimenticata?

Libri Consigliati

bioenergetica-manuale_copy.jpgchiave_per_lo_zen.jpg
ATTENZIONE. AVVISO IMPORTANTE - CAMBIAMO SEDE -

Dal 1 GENNAIO 2016 ci siamo trasferiti nella nuova sede sita in Via RAMONDETTA, 23 VALVERDE

PER INFO: 3923800864

INDICAZIONI PER RAGGIUNGERE LA NUOVA SEDE DI VALVERDE 


https://www.google.it/maps/place/GROUNDING+INSTITUTE+-+DR.+MAURIZIO+D'AGOSTINO/@37.5919769,15.1177059,16z/data=!4m7!1m4!3m3!1s0x1313fea890289751:0x9ad46442550ad6ad!2sGROUNDING+INSTITUTE+-+DR.+MAURIZIO+D'AGOSTINO!3b1!3m1!1s0x1313fea890289751:0x9ad46442550ad6ad?hl=it



Corso di formazione professionale in REBIRTHING BIOENERGETICO-TRANSPERSONALE -

In programmazione. 1° modulo in Vivation (o Rebirthing integrativo), 2° modulo Rebirthing bioenergetico, 3° modulo Rebirthing bioenergetico-transpersonale. info: 3923800864



ATTIVITA' AL JACARANDA CENTER -

- Ogni mercoledì CLASSI DI ESERCIZI BIOENERGETICI ore 19.30-20.45 - conduttore: dr. Maurizio D'Agostino 

- ogni mercoledì MEDITAZIONE ZEN ore 21-22.30
- Ogni giovedì KUNDALINI YOGA ore 18-20 - conduttrice: Lucia Zahara

- Ogni giovedì BIODANZA ore 20.30 - conduttrice: Zaira De Luca 
- ogni Lunedì PRANIC HEALING ore 20-22.00

- ogni Lunedì e venerdì TAI CHI ore 19-20.30 - conduttore: Maestro Nazzareno Russo
- Domenica 30 aprile DANZA DEL RISVEGLIO ore 10-14  - conduttrice: Lucia Zahara

- Domenica 28 maggio DANZA DEL RISVEGLIO ore 10-14  - conduttrice: Lucia Zahara

- Una domenica al mese Intensivo di Analisi Bioenergetica di Gruppo ore 10-18.20 (vedi sotto programma Intensivi)

- Un weekend (Sabato e Domenica) al mese Intensivo di Analisi Bioenergetica di Gruppo, Rebirthing, Ipnosi regressiva orario 10-19.30

Per info : tel. 3923800864
Jacaranda Center, via Ramondetta, 21 Valverde

www.bioenergetic.it
www.jacarandacenter.it
www.zenquieora.org



Intensivi di IPNOSI REGRESSIVA, REBIRTHING, BIOENERGETICA condotti dal dr. Maurizio D'Agostino -

Calendario degli incontri per il 2016 

 

20 marzo 2016 Intensivo di Rebirthing ad approccio bioenergetico-transpersonale

23-24 aprile - Intensivo di meditazione zen e Rebirthing con Phap Ban e Maurizio D Agostino 

29 maggio - Intensivo di Ipnosi Regressiva a vite precedenti e Rebirthing 

18-19 giugno - Intensivo residenziale di Rebirthing ad approccio bioenergetico-transpersonale - Castel di Tusa (ME) (presso Museo albergo Atelier d'arte sul mare)

26 giugno - Intensivo di Ipnosi Regressiva a vite precedenti

24 luglio Intensivo di analisi bioenergetica 

21 agosto Intensivo di analisi bioenergetica "Lasciare andare le resistenze e l'atosabotaggio"

22 settembre  Intensivo di analisi bioenergetica "Arrendersi al corpo: dalla paura alla fiducia"

25 settembre  Intensivo di analisi bioenergetica "Decondizionare la propria infanzia" 

22-23 ottobre   Intensivo di REBIRTHING e ANALISI BIOENERGETICA  "LIbera il tuo bambino interiore"

26-27 novembre   Intensivo di REBIRTHING e ANALISI BIOENERGETICA  "LIbera il tuo bambino interiore" 

17-18 dicembre  Intensivo di REBIRTHING e ANALISI BIOENERGETICA  "Padroneggia il tuo bambino interiore"

 

 

Per informazioni chiamare il conduttore degli intensivi Dr Maurizio D Agostino

cell 3923800864

(il programma può subire variazioni con aggiunte di date)

 

Jacaranda Center 
Via Ramondetta, 21 Valverde (Catania)

 


http://l.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.bioenergetic.it%2F&h=ZAQG2JS5MAQFsGDDjZWvGCZvTEsvNXcdFrf0ysXPxqXE1RA&enc=AZOY8icU6R047kL8JHdJ6gyJtxsGgOjrf_oTlLXJiLA4LUA2nx_mX69zeOhNX9zcsJW2OgzzcCDk9S8UiPCl-UcLtJPtrzUvqRbqnKvu-Z_bolVWRFbW4d2uW2Pq7BsDrOO5vjppgijHDvvRYfXZ4fclufmWSUg-z8rm_F4CLs4fv1s7al1bBzj6KCNb9RSrGRlmQzsnm5E6anxTwEfLTuTn&s=1

 

 

 

 

 

 



CORSO DI IPNOSI - TECNICHE DI INDUZIONE E APPLICAZIONE CLINICHE -

per laureati e laureandi in Medicina e Chirurgia, Psicologia, Scienze dell’Educazione, Sociologia, e ai diplomati con laurea triennale in Psicologia, nonché a tutti gli operatori sanitari con laurea. Profilo di uscita: Esperto in Tecniche di Induzione Ipnotica.

Il corso prevede 40 ore di attività didattica teorico-pratica, ed è articolato in 2 week-end.

Per Informazione telefonare al cell. 3923800864



Vesak - Incontro di pratica di meditazione zen - Venerdì 22 aprile 2016 -

L'incontro sarà facilitato dal monaco zen Phap Ban 

In tutto il mondo, in questi giorni, nella tradizione buddhista celebrano il Vesak, ovvero la festa sacra che rievoca la nascita, la morte e il Nirvana, l'illuminazione di Buddha.

Il Vesak è una delle feste religiose più importanti del calendario buddhista ed è una occasione per ricordare i precetti, la vita e l'insegnamento di Buddha nel mondo. Cade normalmente nel giorno del plenilunio di aprile o maggio anche se tutto il mese ed in particolare i giorni intorno al plenilunio sono considerati importanti.

A Plum Village si è soliti festeggiare questa giornata costruendo un piccolo ponte nel laghetto di uno stagno coperto di fiori di loto. Uno ad uno i presenti percorrono il ponte al cui centro è stato posta una piccola statua del Buddha bambino e mentre viene intonato un canto aspergono con acqua mista petali di fiori l'immagine del bambino.

Proprio con questo spirito festeggeremo con voi questa giornata che ci ricorda la libertà immensa che portiamo in noi, libertà che nessuno può darci e nessuno può toglierci.

Venerdì ore 19.00 (arrivare 18.30)

 

Jacaranda Center

Via Ramondetta, 21 Valverde

Per info e partecipazione chiamare o mandare un SMS al 3923800864

 

(Attenzione: Se il navigatore vi porta a via Ramondetta 21 di Aci Bonaccorsi allora scendendo prendere la prima a sinistra e poi la prima a destra (e già siete su via Ramondetta di Valverde) e dopo 50 metri trovate i 3 cancelli. Prendere il primo cancello a sinistra e percorre la strada sterrata fino alla fine.



Amicizia con me stesso, amicizia con gli altri Percorso di quattro incontri Offerto dal monaco Zen -

Amicizia con me stesso, amicizia con gli altri

Percorso di quattro incontri
Offerto dal monaco Zen Phap Ban


Cari amici, sono molto felice di tornare in Sicilia e di poter praticare nella natura del nuovo centro di Valverde. 
Qui in Salento abbiamo appena concluso un percorso di quattro mesi.
Abbiamo provato a coltivare una nuova relazione con noi stessi, una relazione di ascolto e di rispetto, di amicizia. Forse il tema che più ci ha ispirato è stato la frase di Thay : "Sentire è già amare". 
Ogni volta mi stupisco dei frutti che regala una pratica continuata. Come sapete non sono né un maestro né una guida ( cadremmo tutti in un fosso ) ma un secchione e mi piace creare momenti di pratica, sento molto prezioso questo nostro stare insieme nell'ascolto, nella presenza.
un abbraccio, a prestissimo
fratello claudio

Il Percorso inizierà sabato 16 e si svilupperà in quattro incontri: ( siate puntuali per favore )

1 Radicamento nel sentire, abitare il corpo, il respiro sabato 16 inizio h 19.00 -21 (Siracusa)

2.Apertura, affidarsi, perdono domenica 17 inizio h 11 -17 (punto di ritrovo Milo ore 9.30) Monti Sartorius - Etna 
3.Amicizia con se stessi mercoledì 20 inizio h 21 -22.30 Valverde

4.Amicizia con gli altri. venerdì 22 inizio h 19.00 -21.00 Valverde

JACARANDA CENTER
VIA RAMONDETTA 21 Valverde (CT)
Per info: 3923800864

Ecco il testo che vi propongo come riferimento durante la nostra pratica:

"Fare Pace con Se Stessi" di Thich N Hanh ed. Ubaldinihttp://www.ilgiardinodeilibri.it/…/__fare-pace-con-se-stess…

Se potete portate con voi penna e taccuino che useremo anche come diario di pratica personale in questa settimana di pratica
Un abbraccio e a presto
fratello phap ban



INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA E REBIRTHING " Verso il Sè profondo: respiro, voce, contatto" -

CONDUTTORE: DR. MAURIZIO D'AGOSTINO

 

SABATO 13 E DOMENICA 14 MAGGIO 2017

 

JACARANDA CENTER

VIA RAMONDETTA, 21 VALVERDE

CELL. 3923800864

www.jacarandacenter.it  



INTENSIVI di REBIRTHING/VIVATION - Sabato e/o domenica ore 10.00-18.30 conduttore M. D'Agostino - In questo ciclo di Workshops intensivi non residenziale si farà un lavoro col respiro (rebirthing e vivation) integrato se opportuno con la terapia bioenergetica.Verranno sperimentate varie modalità di lavoro col respiro ( a secco, eyegaze vivation, vivation allo specchio ecc.).Gli orari di lavoro saranno sabato e/o domenica dalle 10 alle 18.30.

CALENDARIO 2017 - INTENSIVI DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO conduttore dr. Maurizio D’Agostino -

Calendario Gruppo di terapia bioenergetica

29 gennaio 

19 febbraio

12 marzo

9 aprile

7 maggio

11 giugno

9 luglio

17 settembre

15 ottobre

19 novembre

3  dicembre 

 

Per info: 3923800864

www.jacarandacenter.it 



CALENDARIO DEGLI INCONTRI - Grounding Institute -

GRUPPO DI ANALISI BIOENERGETICA 

 condotto dal dr. Maurizio D’Agostino - ANNO 2017

29 GENNAIO  - INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO) orario: 10.00-18,30

19 FEBBRAIO  - INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO) orario: 10.00-18,30

12 MARZO - INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO) orario: 10.00-18,30

9 APRILE -  INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO) orario: 10.00-18,30

7 MAGGIO INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO) orario: 10.00-18,30

11 GIUGNO-  INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO) orario: 10.00-18,30

9 LUGLIO -  INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO) orario: 10.00-18,30

17 SETTEMBRE INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO) orario: 10.00-18,30

15 OTTOBRE -  INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO) orario: 10.00-18,30

19 NOVEMBRE  INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO) orario: 10.00-18,30

3DICEMBRE -  INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA DI GRUPPO (GRUPPO CHIUSO)  orario: 10.00-18,30

 

brethe.jpg

 

 

INTENSIVI DI REBIRTHING BIOENERGETICO-TRANSPERSONALE

(CATANIA - GENOVA - LECCE - LONDRA - PORT LUIS (MAURITIUS) - 2015

 

 

  

SABATO FEBBRAIO 2016- VALVERDE (CT) INTENSIVO DI REBIRTHING condotto dal dr. Maurizio D'Agostino

14-15 MARZO - GENOVA - INTENSIVO DI REBIRTHING E MEDITAZIONE ZEN condotto dal dr. Maurizio D'Agostino e dal monaco zen Phap Ban

25-26 APRILE - LECCE - INTENSIVO DI REBIRTHING E MEDITAZIONE ZEN condotto dal dr. Maurizio D'Agostino e dal monaco zen Phap Ban  

 PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI SCRIVERE O TELEFONARE  A assunta.desantis@gmail.com – tel. 3456425834

20-21 GIUGNO - LECCE - INTENSIVO DI REBIRTHING E MEDITAZIONE ZEN condotto dal dr. Maurizio D'Agostino e dal monaco zen Phap Ban

 PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI SCRIVERE O TELEFONARE  A assunta.desantis@gmail.com – tel. 3456425834) 

1-2 AGOSTO - GENOVA - INTENSIVO DI REBIRTHING E MEDITAZIONE ZEN condotto dal dr. Maurizio D'Agostino e dal monaco zen Phap Ban

     AGOSTO - LONDRA - INTENSIVO DI REBIRTHING condotto dal dr. Maurizio D'Agostino

3 OTTOBRE - CATANIA - INTENSIVO DI REBIRTHING E MEDITAZIONE ZEN condotto dal dr. Maurizio D'Agostino e dal monaco zen Phap Ban 

 

aztezfractal.jpg

 

 

MARATONE  DI ANALISI BIOENERGETICA

 

 

 

 

 

APRILE - MARATONA RESIDENZIALE DI ANALISI BIOENERGETICA "" condotta dal dr. Maurizio D'Agostino  

Inizia Venerdì  alle ore 19.00 e finisce Domenica alle ore 18.30

 

LUGLIO - MARATONA RESIDENZIALE DI ANALISI BIOENERGETICA "" condotta dal dr. Maurizio D'Agostino 

Inizia Venerdì  alle ore 19.00 e finisce Domenica alle ore 18.30 

 

OTTOBRE-  MARATONA RESIDENZIALE DI ANALISI BIOENERGETICA "" condotta dal dr. Maurizio D'Agostino 

Inizia Venerdì  alle ore 19.00 e finisce Domenica alle ore 18.30  

 

NOVEMBRE -  MARATONA NON RESIDENZIALE DI ANALISI BIOENERGETICA "" condotta dal dr. Maurizio D'Agostino 

                    SABATO 26  ore 1O.00-19,30  e  Domenica 27 ore 18.30  

 

DICEMBRE -  MARATONA NON RESIDENZIALE DI ANALISI BIOENERGETICA "" condotta dal dr. Maurizio D'Agostino 

                    SABATO 17  ore 1O.00-19,30  e  Domenica 18 ore 10.00 - 18.30  

 

 Intensivi di Analisi Bioenergetica  condotti dal dr. Maurizio D'Agostino 

 

 

 

 

 

pranic-healing_mano_a_sx.jpg

 

 

PRANIC HEALING 

 

 

 

 

 

INCONTRO DI PRATICA per gli studenti di PRANIC HEALING del GROUNDING INSTITUTE (gratuito) - ogni lunedì ore 20.00 (telefonare al 392.3800864) 

INCONTRI DI ARHATIC YOGA A CADENZA MENSILE

29 marzo INCONTRO DI SUPERVISIONE di PRANIC HEALING per gli studenti del Grounding institute

     CORSO DI PRANIC HEALING Base (1° LIVELLO) conduttore: Maurizio Parmeggiani -  

26-27 giugno - CORSO DI CRISTALLOTERAPIA PRANICA (4° LIVELLO) conduttore: Maurizio Parmeggiani 

26-27 settembre -  CORSO DI PRANIC HEALING AVANZATO (2° LIVELLO) conduttore: Maurizio Parmeggiani 

     CORSO DI PSICOTERAPIA PRANICA  (3° LIVELLO) conduttore: Maurizio Parmeggiani  

 

tunnel5.jpg

   IPNOSI

 

 

 

Sedute individuali di Ipnosi (ogni pomeriggio da martedì a venerdì) 

Sedute individuali di Ipnosi regressiva (ogni pomeriggio da martedì a venerdì) 

Intensivo di Ipnosi di gruppo ogni mese (escluso agosto) 2016

 


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

logo_siab.jpg

 

Corso di Formazione per Conduttore di Classi di Esercizi Bioenergetici e Counselling a indirizzo bioenergetico

Date 1° anno del Corso di Formazione in COUNSELLING a indirizzo bioenergetico

( Società Italiana di Analisi Bioenergetica - SIAB) - direttore: dr. Maurizio D'Agostino
Orario 10.00-17.00 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 

esercizi bioenergetici per sciogliere le tensioni del viso_n.jpg

 

  CLASSI DI ESERCIZI BIOENERGETICI 

  ogni MERCOLEDI' ore 19.00

 

 

 

 

INTENSIVI DI CLASSI DI ESERCIZI BIOENERGETICI  - Per info chiamare al conduttore

  CONDUTTORE: Dr. Maurizio D'Agostino

In questo intensivo sarà dato ampio spazio al lavoro con le vibrazioni energetiche, al contatto e al lavoro col respiro. Sarà incentrato sugli ultimi sviluppi metodologici di David Berceli sul Tremore neurogenico.

Per Informazioni e iscrizioni telefonare al 392.3800864

 

 respira sei vivo.jpg

 GRUPPO DI MEDITAZIONE ZEN della tradizione di Thich Nhat Hanh

ogni MERCOLEDI' ore 20.45 (ingresso libero) (subito dopo la classe di esercizi)

 

 

 RITIRO DI MEDITAZIONE CON i MONACi ZEN di PLUM VILLAGE

 (VEDERE SITO WWW.ZENQUIEORA.ORG )

 

iNCONTRi DI MEDITAZIONE ZEN COL MONACO PHAP BAN - dal 14 al 28.aprile 2016

 Arrivare alle ore 19.45 per sistemarsi nella sala. I'incontro inizierà alle ore 20.15. Dopo non si potrà più accedere. Inviare sms o telefonare al 392.3800864 (Maurizio D'Agostino) se si intende partecipare all'incontro.

Luogo: JACARANDA CENTER, VIA RAMONDETTA, 21 VALVERDE   http://www.zenquieora.org/www.zenquieora.org

 Gli incontri di pratica zen con Phap Ban proseguiranno ogni pomeriggio e nel weekend 16-17 aprile ci sarà il ritiro. 

Nel weekend del 23-24 aprile ci sarà il Ritiro di REBIRHING E MEDITAZIONE ZEN condotto dal dr. Maurizio D'AGOSTINO e dal monaco zen PHAP BAN. 

Avvisare se si intende partecipare:

JACARANDA CENTER

VIA RAMONDETTA, 21 VALVERDE 

cell. 3923800864 

Pagina di Facebook: ZEN QUI E ORA - Gruppo di Meditazione Zen di Catania-Sicilia

 

GIORNATA DI MEDITAZIONE ZEN  CON IL MONACO ZEN PHAP BAN  -  4 OTTOBRE 

 

iNCONTRi DI MEDITAZIONE ZEN CON I MONACI DELLA TRADIZIONE ZEN DI THICH NHAT HANH DI PLUM VILLAGE - INVERNO 2016 - VALVERDE

 

  ---------------------------------------------------------------------------------------------

logo_isp.png

 

CORSO di SPECIALIZZAZIONE in PSICOTERAPIA BREVE A INDIRIZZO STRATEGICO per psicologi e medici (Istituto per lo Studio delle Psicoterapie - ISP)

  

 BARI, 23-24 maggio

CATANIA  21 FEBBRAIO, 

LAMEZIA TERME, 9-10 maggio,

ROMA, 18-19 aprile

 

PER INFORMAZIONI SU TUTTE LE PROPOSTE

JACARANDA CENTER

Direttore: dr. Maurizio D’Agostino

Cell.  3923800864

Via RAMONDETTA, 21 VALVERDE (CT)

www.bioenergetic.it



Corso di formazione in Reiki - 1° Livello - domenica a novembre-dicembre - Conduttore: Grazia Puglisi

CORSO ORTO CON PIANTE AROMATICHE E MEDICINALI condotto da Antonio D'Amico - 23 aprile 2017 -

COME FARE UNA PROPRIA FARMACIA NATURALE. 

Il corso teorico-pratico è rivolti a chi desidera sviluppare uma corretta realizzazione di un orto con piante aromatiche e medicinali e imparare le principali tecniche colturali.

Per info chiamare al 3923800864 

 Jacaranda Center 
Via Ramondetta, 21 Valverde (Catania)

 




INTENSIVO DI ANALISI BIOENERGETICA "DISTACCHI" conduttore Dr. Maurizio D'Agostino -

SABATO 3 E DOMENICA 4 GIUGNO 2017 

 

JACARANDA CENTER

VIA RAMONDETTA, 21 VALVERDE

PER INFO: 3923800864 

WWW.JACARANDACENTER.IT 



INTENSIVO DI CLASSI DI ESERCIZI BIOENERGETICI conduttore Dr. Maurizio D'Agostino -

"ARRENDERSI AL CORPO"

Sabato 22 aprile 2017 ore 10.00-17.30

 

Jacaanda Center

Via Ramondetta, 21 Valverde (CT)

Per info chiamare: 3923800864 

www.bioenergetic.it  

www.jacarandacenter.it  



La danza del risveglio 28 maggio 2017 -

Per informazioni vedere sul nuovo sito www.jacarandacenter.it



CORSO BASE TECNICHE RAPIDE DI INDUZIONE IPNOTICA -

Per psicologi, medici, counsellors, pedagogisti, infermieri ed altri esperti nella relazione d'aiuto e a tutti gli appassionati. Numero massimo 20 persone. Per Info 3923800864.



GRUPPO DI MEDITAZIONE ZEN - Ogni mercoledì alle ore 20.30 -

secondo la tradizione di Thich Nhat Hanh. Ingresso libero.

Sede: Grounding Institute Via Asiago, 35 1° Piano a sinistra.



Realizzazione Siti Web: Studio Insight
pagine viste: